Roma Bella

Visite guidate a Roma e nel Lazio

APPUNTAMENTO: DOMENICA 13 DICEMBRE 2020 H 14 IN PIAZZA DEI CINQUECENTO SOTTO IL MONUMENTO DI GIOVANNI PAOLO II. DURATA: 1 H E 30’. LA GUIDA E' RICONOSCIBILE IN LOCO DAL CARTELLO ROMA BELLA.

PRENOTAZIONE: OBBLIGATORIA VIA MAIL A: inforomabella@virgilio.it, o chiamando i n. tel. 0697858194; 0661661527, o compilando il form sottostante.

Il nome della Stazione Termini è una deformazione dell’antica parola latina thermae, che ricorda le antiche terme di Diocleziano sull’altro fronte di Piazza dei Cinquecento. Il centro del sistema ferroviario di Roma è sorto il 7 luglio 1856 con la linea Roma-Frascati, ma la nascita della stazione risale al 1860, quando fu presentato a papa Pio IX un progetto dal commissario Generale delle ferrovie pontificie, il duca Mario Massimo di Rignano. I lavori iniziarono quello stesso anno e nel 1862 era già funzionante uno scalo, che però appariva piuttosto precario. Furono subito proposti altri progetti, ma tutti furono scartati, finché nel 1867 fu approvato quello dell’Ingegner Salvatore Bianchi. I nuovi lavori iniziarono nel 1869 e furono completati nel 1873. Il complesso fu inaugurato l’anno successivo. Era costituito da due corpi di fabbrica che funzionavano come testate del complesso, fiancheggianti uno centrale più basso e in posizione arretrata; i tre edifici erano raccordati da un’alta tettoia metallica che, internamente, proteggeva i binari. Sul fronte della tettoia in seguito venne collocato un orologio, che ebbe grande importanza nella tradizione romana come punto di riferimento: si diceva infatti “ci vediamo sotto l’orologio” nell’indicazione di un appuntamento.

visite guidate alla Stazione Termini, visite guidate Roma moderna

Nel 1937, in previsione della esposizione universale del 1942, si decise di ricostruirla secondo un progetto di Angiolo Mazzoni del Grande, che prevedeva un arretramento di tutto il complesso per un ampiamento del piazzale antistante. Nel 1938 cominciarono i lavori ma, a causa della guerra, furono realizzate solo le fiancate, lunghe 2 km, mentre non venne portata avanti l’erezione della facciata, per la quale si prevedeva un portico frontale a colonne binate. Dopo la guerra si ebbe un nuovo concorso per la realizzazione di tutto il prospetto anteriore e vinse nel 1947 il progetto di più costruttori: Leo Calini, Eugenio Montuori, Massimo Castellazzi, Vasco Fadicati, Achille Pintonello e Annibale Vitellozzi.

Il nuovo fronte della stazione fu costruito nel 1950, con un avancorpo comprendente ristoranti e caffè e una galleria di testa, detta “galleria di gomma” per la particolare pavimentazione, tra le testate dei binari e l’edificio frontale. Questo fu caratterizzato da una pensilina a sbalzo soprannominata “il dinosauro” e la testata fu decorata con un fregio astratto in alluminio di Imre Tot nel 1954. Sulla sinistra è rimasto integro il tratto delle Mura Serviane, che costituiscono uno dei reperti più preziosi della città di epoca arcaica, il cosiddetto Aggere Serviano. Ristrutturazioni interne con apertura di negozi e ambienti museali sono state realizzate tra il 1999 e il 2000.

visita guidata mura serviane Roma

(da C.Rendina, La grande guida dei monumenti di Roma, Newton Compton Editori, pp. 210-212)

La visita guidata alla Stazione Termini è gratuita per i Soci. La tessera di socio della nostra associazione ROMA BELLA costa 15 euro, vale 12 mesi, consente di prendere parte a un numero illimitato di attività culturali gratis.

Contattaci


Titolare, responsabile e incaricati del trattamento
Il titolare del trattamento di questo sito web è

Associazione Roma Bella
C.F. 90128950566

L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento può essere richiesto direttamente al titolare.

Finalità del trattamento

I Tuoi dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

Gestire e mantenere il sito web;
Adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in essere;
Adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;
Prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi dannosi per il sito web;
Inviarti via mail informazioni su prodotti o servizi;
Raccogliere e processare gli ordini da te effettuati;
Permettere di registrarti al sito web;
Permetterti l’iscrizione al servizio di newsletter fornito dal Titolare e degli ulteriori Servizi eventualmente da Te richiesti;
Inviarti via e-mail newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare
Soft spam

Nel caso fossi già cliente potrai ricevere comunicazioni commerciali tramite e-mail relative a servizi e prodotti analoghi a quelli di cui hai già usufruito. Potrai in qualsiasi momento richiedere la rimozione da questo servizio contattando il Titolare o facendo click nell’apposito pulsante all’interno delle mail.

Categorie di dati personali trattati

Il Titolare per quanto concerne questo sito web tratta dati personali e identificativi tra cui:

Dati di fatturazione: intestazione attività, indirizzo completo, codice fiscale, partita IVA;
Dati di contatto: telefono e e-mail;
Dati di contatto facoltativi: nome, cognome, telefono mobile, numero di fax e posta elettronica certificata;
Destinatari e categorie di destinatari a cui i tuoi dati personali vengono comunicati

Il Titolare comunicherà i tuoi dati ai soggetti ai quali la comunicazione è obbligatoria per legge, come ad esempio soggetti che gestiscono i dati ai fini fiscali o organismi di vigilanza e autorità giudiziarie. I Tuoi dati non saranno diffusi a terzi.

Informiamo inoltre che i dati sono custoditi per nostro conto da soggetti terzi tramite servizi specifici che ci vengono forniti (database, fornitori di hosting, fornitori di servizi web, soggetti che gestiscono i nostri computer o i nostri software).

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Tuoi dati personali è realizzato conformemente alla vigente norma. I Tuoi dati personali possono essere sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e saranno trattati in modo corretto, trasparente e con la massima tutela per le tue informazioni.

Non viene effettuata profilazione in grado di identificarti univocamente;
Nel sito web è presente lo strumento di statistica Google Analytics che viene utilizzato per conoscere dati dettagliati su quante persone visitano il sito web e quali pagine guardano, ecc. Questo strumento è stato impostato in modo che il tuo indirizzo IP sia anonimizzato. Da queste statistiche quindi non è possibile risalire a una specifica persona.
Diritti degli interessati

In qualità di interessato, hai i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR e precisamente:

Diritto di accesso. Hai il diritto di ottenere la conferma che sia in corso un trattamento, l’accesso ai dati che ti riguardano e tutte le informazioni sulle finalità, sugli eventuali destinatari a cui vengono comunicati i tuoi dati personali, sull’origine dei dati (nel caso non sia raccolti presso l’interessato), sulla durata del trattamento e sulle eventuali conseguenze di un trattamento basato sulla profilazione;
Diritto di rettifica: Hai il diritto di richiedere la rettifica, l’integrazione o modifica dei dati personali che ti riguardano;
Diritto alla cancellazione: Puoi ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali se non sono pertinenti, inadeguati rispetto alle finalità del trattamento, se revochi il consenso oppure se i dati sono trattati in un modo illecito;
Diritto alla limitazione del trattamento: Hai il diritto ad ottenere che il trattamento sui tuoi dati sia limitato, ossia, che i tuoi dati personali siano contrassegnati con l’obiettivo di limitarne l’ulteriore trattamento (eccetto quello strettamente tecnico per la conservazione);
Diritto alla portabilità: Hai il diritto di ottenere i dati in formato elettronico e che questi siano trasferiti a un altro titolare del trattamento (per i dati trattati con mezzi automatizzati e laddove sia tecnicamente possibile);
Per esercitare questi diritti potrai contattare il Titolare del trattamento attraverso la pagina contatti.

Diritto di opposizione

Hai il diritto di opporti in qualsiasi momento per motivi connessi alla tua situazione al trattamento dei dati personali che ti riguardano.

Hai il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo se ritieni che siano stati violati i tuoi diritti o che i tuoi dati personali siano stati utilizzati in modo non corretto.

Conservazione e raccolta dei dati

I dati vengono conservati in formato elettronico o cartaceo nei modi più consoni e sicuri per un periodo di:

Dati obbligatori per legge (es. dati per la fatturazione) per un periodo definito dalla durata obbligatoria di legge;
Dati come indirizzi e-mail, nome e cognome, telefono, fax, ecc. fino a quando non ne richiedi la cancellazione o effettui la disiscrizione da eventuali servizi;
Conferimento dei dati o mancato conferimento

Il conferimento dei dati è obbligatorio per quel che riguarda gli obblighi di legge e facoltativo per quel che riguarda l’eventuale uso di specifici servizi. Il rifiuto dei dati obbligatori (come per esempio quelli per la fatturazione) impedisce di svolgere gli adempimenti connessi alla normale gestione del rapporto di lavoro, mentre il rifiuto dei dati necessari per i servizi impedisce l’erogazione degli stessi.

Modifiche alla presente informativa

La presente Informativa potrà subire variazioni e aggiornamenti.

I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori