Roma Bella

Visite guidate a Roma e nel Lazio

APPUNTAMENTO: DOMENICA 6 DICEMBRE 2020 H 14,30 DAVANTI ALLA BIGLIETTERIA DELLE TERME DI CARACALLA. DURATA: 1 H. LA GUIDA E' RICONOSCIBILE IN LOCO DAL CARTELLO ROMA BELLA.

PRENOTAZIONE: OBBLIGATORIA VIA MAIL A: inforomabella@virgilio.it, o chiamando i n. tel. 0697858194; 0661661527, o compilando il form sotto. Visita guidata gratuita, eventuali ingressi sono a carico dei Soci partecipanti.

Le Terme di Caracalla, ad oggi il complesso termale di età imperiale meglio conservato a Roma, si trovano sulle pendici dell’Aventino, su un’altura chiamata Piccolo Aventino.

Furono costruite dall'imperatore  Lucio Settimio Bassiano, meglio conosciuto come Caracalla, tra il 212 ed il 217 d.C., fuori della Porta Capena delle Mura Serviane. Edificate in opera laterizia con ricchissimi rivestimenti marmorei e in stucchi policromi, furono le più grandi in tutto l'impero fino alla costruzione delle Terme di Diocleziano agli inizi del IV secolo d.C. Si calcola che avessero una capienza di circa 2500 persone, con un consumo medio stimato in 80.000 litri metri cubi di acqua al giorno.

Visite guidate con archeologo alle terme di Caracalla a Roma, organizzate gratis dalla associazione Roma Bella

Le dimensioni del complesso termale sono impressionanti, basti pensare che la natatio, la vasca di acqua non riscaldata usata per il nuoto dopo l’itinerario consueto gymnasium - laconicum - calidarium - tepidarium - frigidarium, è lunga ben 54 metri, vale a dire 4 metri in più di una moderna piscina olimpionica!

L'edificio termale vero e proprio era circondato da un perimetro esterno, nel quale erano ricavati altri spazi destinati a biblioteche, sale per massaggi ed esercizi ginnici, sale per spettacoli, e perfino un piccolo teatro con la cavea appoggiata al lato meridionale.

L’approvvigionamento idrico era garantito da una diramazione dall'Acqua Marcia del 144 a.C., chiamata Aqua Antoniniana, che attraversava l'Appia all’altezza del c.d. Arco di Druso. Gli ingressi erano 4 ed erano situati tutti sul lato Nord, preceduti da un ampio viale alberato chiamato Via Nova.

Durante le guerre greco-gotiche (535-553 d.C.), Roma fu assediata dai Goti e nel 537, a causa del taglio degli acquedotti (ivi compresa l’Aqua Marcia) le terme cessarono di funzionare.

Nei secoli successivi il complesso cadde in rovina e fu utilizzato nel Medioevo come cava di materiali da costruzione.

Alla metà del XVI secolo scavi praticati con lo scopo di recuperare opere d’arte, riportarono alla luce magnifici gruppi scultorei, salvati dalle spoliazioni di epoca medievale in quanto sepolti sotto metri di macerie prodotte dal crollo dei tetti e dei pavimenti del piano superiore. Alcuni di questi capolavori della scultura antica, il c.d. Ercole Farnese, la Flora Farnese ed il Toro Farnese raffigurante il supplizio di Dirce, entrarono a far parte della Collezione Farnese; in seguito a causa di vicende dinastiche ed ereditarie con i Borbone furono portati a Napoli, ed oggi possono essere ammirati nel Museo Archeologico Nazionale del capoluogo campano.

Spoliazioni ed asportazioni arbitrarie di manufatti proseguirono per tutto il 1500: una gigantesca colonna monolitica di granito dal frigidarium fu donata nel 1563 da papa Pio IV al Granduca di Toscana Cosimo I de’ Medici, che, dopo un trasporto durato 1 anno,  la fece erigere al centro di piazza Santa Trinità a Firenze.

Due enormi vasche in granito rosa di Assuan, provenienti da ambienti ai lati delle palestre, si trovano oggi a Roma in Piazza Farnese, una davanti al palazzo del Gallo di Roccagiovine e l'altra davanti alla chiesa di Santa Brigida, e funzionano come fontane. Alcuni magnifici mosaici si possono ancora ammirare in situ, mentre altri, come quello con scene di allenamento e gare atletiche, sono confluiti nelle collezioni dei Musei Vaticani.

La visita guidata delle terme di Caracalla è gratuita per i Soci della associazione culturale Roma Bella.

Contattaci


Titolare, responsabile e incaricati del trattamento
Il titolare del trattamento di questo sito web è

Associazione Roma Bella
C.F. 90128950566

L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento può essere richiesto direttamente al titolare.

Finalità del trattamento

I Tuoi dati personali sono trattati per le seguenti finalità:

Gestire e mantenere il sito web;
Adempiere agli obblighi precontrattuali, contrattuali e fiscali derivanti da rapporti in essere;
Adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;
Prevenire o scoprire attività fraudolente o abusi dannosi per il sito web;
Inviarti via mail informazioni su prodotti o servizi;
Raccogliere e processare gli ordini da te effettuati;
Permettere di registrarti al sito web;
Permetterti l’iscrizione al servizio di newsletter fornito dal Titolare e degli ulteriori Servizi eventualmente da Te richiesti;
Inviarti via e-mail newsletter, comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su prodotti o servizi offerti dal Titolare
Soft spam

Nel caso fossi già cliente potrai ricevere comunicazioni commerciali tramite e-mail relative a servizi e prodotti analoghi a quelli di cui hai già usufruito. Potrai in qualsiasi momento richiedere la rimozione da questo servizio contattando il Titolare o facendo click nell’apposito pulsante all’interno delle mail.

Categorie di dati personali trattati

Il Titolare per quanto concerne questo sito web tratta dati personali e identificativi tra cui:

Dati di fatturazione: intestazione attività, indirizzo completo, codice fiscale, partita IVA;
Dati di contatto: telefono e e-mail;
Dati di contatto facoltativi: nome, cognome, telefono mobile, numero di fax e posta elettronica certificata;
Destinatari e categorie di destinatari a cui i tuoi dati personali vengono comunicati

Il Titolare comunicherà i tuoi dati ai soggetti ai quali la comunicazione è obbligatoria per legge, come ad esempio soggetti che gestiscono i dati ai fini fiscali o organismi di vigilanza e autorità giudiziarie. I Tuoi dati non saranno diffusi a terzi.

Informiamo inoltre che i dati sono custoditi per nostro conto da soggetti terzi tramite servizi specifici che ci vengono forniti (database, fornitori di hosting, fornitori di servizi web, soggetti che gestiscono i nostri computer o i nostri software).

Modalità del trattamento

Il trattamento dei Tuoi dati personali è realizzato conformemente alla vigente norma. I Tuoi dati personali possono essere sottoposti a trattamento sia cartaceo che elettronico e saranno trattati in modo corretto, trasparente e con la massima tutela per le tue informazioni.

Non viene effettuata profilazione in grado di identificarti univocamente;
Nel sito web è presente lo strumento di statistica Google Analytics che viene utilizzato per conoscere dati dettagliati su quante persone visitano il sito web e quali pagine guardano, ecc. Questo strumento è stato impostato in modo che il tuo indirizzo IP sia anonimizzato. Da queste statistiche quindi non è possibile risalire a una specifica persona.
Diritti degli interessati

In qualità di interessato, hai i diritti di cui all’art. 7 Codice Privacy e art. 15 GDPR e precisamente:

Diritto di accesso. Hai il diritto di ottenere la conferma che sia in corso un trattamento, l’accesso ai dati che ti riguardano e tutte le informazioni sulle finalità, sugli eventuali destinatari a cui vengono comunicati i tuoi dati personali, sull’origine dei dati (nel caso non sia raccolti presso l’interessato), sulla durata del trattamento e sulle eventuali conseguenze di un trattamento basato sulla profilazione;
Diritto di rettifica: Hai il diritto di richiedere la rettifica, l’integrazione o modifica dei dati personali che ti riguardano;
Diritto alla cancellazione: Puoi ottenere la cancellazione dei tuoi dati personali se non sono pertinenti, inadeguati rispetto alle finalità del trattamento, se revochi il consenso oppure se i dati sono trattati in un modo illecito;
Diritto alla limitazione del trattamento: Hai il diritto ad ottenere che il trattamento sui tuoi dati sia limitato, ossia, che i tuoi dati personali siano contrassegnati con l’obiettivo di limitarne l’ulteriore trattamento (eccetto quello strettamente tecnico per la conservazione);
Diritto alla portabilità: Hai il diritto di ottenere i dati in formato elettronico e che questi siano trasferiti a un altro titolare del trattamento (per i dati trattati con mezzi automatizzati e laddove sia tecnicamente possibile);
Per esercitare questi diritti potrai contattare il Titolare del trattamento attraverso la pagina contatti.

Diritto di opposizione

Hai il diritto di opporti in qualsiasi momento per motivi connessi alla tua situazione al trattamento dei dati personali che ti riguardano.

Hai il diritto di proporre reclamo a un'autorità di controllo se ritieni che siano stati violati i tuoi diritti o che i tuoi dati personali siano stati utilizzati in modo non corretto.

Conservazione e raccolta dei dati

I dati vengono conservati in formato elettronico o cartaceo nei modi più consoni e sicuri per un periodo di:

Dati obbligatori per legge (es. dati per la fatturazione) per un periodo definito dalla durata obbligatoria di legge;
Dati come indirizzi e-mail, nome e cognome, telefono, fax, ecc. fino a quando non ne richiedi la cancellazione o effettui la disiscrizione da eventuali servizi;
Conferimento dei dati o mancato conferimento

Il conferimento dei dati è obbligatorio per quel che riguarda gli obblighi di legge e facoltativo per quel che riguarda l’eventuale uso di specifici servizi. Il rifiuto dei dati obbligatori (come per esempio quelli per la fatturazione) impedisce di svolgere gli adempimenti connessi alla normale gestione del rapporto di lavoro, mentre il rifiuto dei dati necessari per i servizi impedisce l’erogazione degli stessi.

Modifiche alla presente informativa

La presente Informativa potrà subire variazioni e aggiornamenti.

I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori